…..

Come dice zio Paolo: quando uscite di casa il cielo sopra di voi si oscura per 20 minuti. In effetti !! Siamo super organizzati, ma quando arriva il momento di uscire, scatta una gara a cronometro. Chi corre mezzo nudo fuori e dentro, chi urla dall’altra parte della casa sperando che chi è già fuori senta, fuori e dentro 20 volte, le chiavi … le chiaviiiiiiiii !!! Non saprei scegliere “l’uscita” migliore, se quella della mattina per la scuola, o quella del pomeriggio per l’ allenamento. Dimenticavo quella della mattina per la partita, ma per quella c’è solo Francesco, che urla al cane uscito dal cancello e che chiude casa con le chiavi dentro, e io, che sembro un mulo dalla roba da mettere in macchina.

Direi che la migliore è quella della mattina. Sola con i raggazzi (tutti e 3), e già lì, si ride. Una corsa contro il tempo, la mia. I signori colazionano (hanno imparato a farsela per sopravvivenza) davanti alla tv come se l’orologio non esistesse. Cerco di truccarmi in maniera decente con Mazinga che rufola nel bagno aprendo di tutto, sta fermo solo con almeno due spazzolini. Con un’occhio pronto e uno sempre appiccicato dal sonno, mi vesto, mi svesto, mi vesto, mi svesto, alla fine mi vesto. Leon pannolone che tocca terra, svesto leon, rivesto leon. Leon cacca, svesto leon e rivesto leon.

Evvai si scende pronti per uscire. Chi ? solo io. E lì scattano le 300 volte della parola ANDIAMOOOooo !!!!!! Arriva la nonna di turno, Mazinga inizia a grugnire fino ad urlare perchè lo abbandono alle streghe cattive (scherzooooo), si appiccica in braccio come un polpo e devo usare ogni tecnica possibile per sgusciare fuori di casa.

Alla fine dico CIAO ed esco di casa e vado in macchina. Chi mi ama mi segua!

E arriva il bello!! Come formiche impazzite, come se fosse scoppiata una bomba puzzolente, ESCONO DI CASA I GEMELLI. Mezzi nudi, senza scarpe, sgangherati mentre finiscono di vestirsi. Altro che Montessori questo è il metodo “ciao io vado, chi mi ama mi segua”.

Finalmente tutti in macchina ! Vestiti, lavati e con le scarpe. E io ? Tacchi e trucco (ad entrambi gli occhi per fortuna) + moccio e bava sulla maglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...